Benvenuti sul sito della Scuola di Formazione Sociale e Politica della Diocesi di Brescia (SFISP)

Si tratta di una Corso di Formazione annuale di circa 30 ore, suddiviso in 8-10 incontri (lezioni frontali con relatori) e rispettivi laboratori di approfondimento. Gli incontri si tengono solitamente il sabato mattina, presso il Centro Pastorale Paolo VI a Brescia.

Si rivolge ai giovani-adulti dai 18 fino ai 35-40 anni compresi. Coloro che hanno più di 35-40 anni sono considerati “uditori”: partecipano alle conferenze, ricevono il materiale didattico ma NON partecipano ai lavori di gruppo coordinati dai tutor.

L’impostazione didattica prevede un unico tema annuale che verrà sviluppato lungo l’intero anno. Questo scelta offrirà un migliore approfondimento dell’argomento oltre alla possibilità di seguire con profitto un percorso formativo pluriennale.

Il tema offerto per la prossima edizione della Scuola (ottobre 2018 – maggio 2019) ruota intorno a MIGRANTI E MIGRAZIONI. Il volantino completo e dettagliato non è ancora disponibile, ma i 10 incontri prevederanno approfondimenti sociologici, geopolitici, antropologici, economici, psicologici… senza dimenticare l’incontro con esponenti politici locali e incontri di testimonianza.

Gli incontri del corso verranno affrontati sotto diversi aspetti, tuttavia sono 4 le priorità fondanti che la Scuola di Politica vuole perseguire:

Il senso della Politica1
Il senso della politica
Sensibilizzare al valore della cittadinanza e dell’impegno sociale e politico

 

 

Ritornare a pensare2
Ritornare a pensare
Offrire un’occasione di pensiero sui temi che stanno a fondamento dell’impegno sociale e politico: i cardini della dottrina sociale della Chiesa (persona, bene comune, sussidiarietà, solidarietà), coscienza, libertà,  giustizia, socialità….

 

 

Criteri di discernimento3
Criteri di discernimento
Offrire criteri di discernimento per una lettura critica della realtà su temi di particolare rilevanza

 

 

Dalle situazioni concrete ai princìpi4
Dalle situazioni concrete ai princìpi
Sperimentare spazi di confronto su casi concreti